"La gioia è un segno chiarissimo della presenza dello Spirito Santo. Se vogliamo capire dove lo Spirito sta operando, sta agendo in una comunità, in una persona, in una decisione, dobbiamo verificare la presenza o l'assenza della gioia. (...) Se c'è gioia, possiamo pensare che lo Spirito Santo c'è.
La gioia è il fine di tutto ciò che Gesù ha detto.
La giovialità è la capacità di rendere gli altri contenti".
Carlo Maria Martini, Il frutto dello Spirito nella vita quotidiana, 64-65