Non capisco proprio (perché una ragione sufficiente non c'è) perché nella Chiesa cattolica latina sarebbe meglio avere dei preti itineranti tra una chiesa e l'altra; di corsa tra una messa e l'altra; impossibilitati a fermarsi per qualificare la cura pastorale; anziani e sfiancati... piuttosto che riconoscere la vocazione al presbiterato anche tra coloro che hanno anche la vocazione al matrimonio.
Una ragione sufficiente non c'è.
don Chisciotte Mc 191127