La casta ha tra le sue regole tacite, ma necessarie, che "lupo non mangia lupo"; che "Io non tocco te, tu non tocchi me"; che "Io copro le spalle a te, tu copri le spalle a me". Così funzionano le caste, in qualsiasi modo le si aggettivi. E viceversa: se si incontrano queste dinamiche, si può stare certi che si tratta di una casta.
don Chisciotte Mc, 210603