"Fantasie. Le orecchie pos­sono mordere? La strana domanda scat­ta davanti al quadro di Victor Brauner, logo a Vercelli della mostra «Peggy Gug­genheim e l'immagine surreale». Due fauci ferine si sporgono da un volto u­mano al posto delle orecchie. Viva l'a­scolto mite".

 


 

 


Dino Basili, Tagliacorto, Avvenire 16.01.08