Lo stesso tema nel portale d'ingresso di Notre-Dame de Paris.

 



Ammiriamo la dolce maestà dell'Arcangelo, rispetto all'inutile sforzo del nerboruto demonio.