già postato a fine aprile 2011



Il ritorno dei battesimi di adulti


di Henrik Lindell

La Chiesa cattolica francese è in crisi, la cosa è risaputa. Lo testimonia in maniera eclatante la diminuzione del numero di ordinazioni, di battesimi di bambini e di cresime, in particolare in questi ultimi dieci anni. In questo contesto di crollo, c'è però una cifra che tranquillamente aumenta: quella dei battesimi di adulti. Secondo uno studio pubblicato l'11 aprile dalla Conferenza episcopale e dal Servizio nazionale della Catechesi e del Catecumenato, la Chiesa cattolica riceverà 2952 adulti per il battesimo nel corso delle feste pasquali di quest'anno. Una cifra che può essere paragonata con i 2335 battesimi di adulti del 2002. Inoltre, il numero di coloro che “ricominciano” aumenta anch'esso: 1700 nel 2008 e 2000 nel 2010. Queste cifre sembrano marginali rispetto al numero dei battesimi di bambini che è passato da 380000 dieci anni fa a circa 300000 quest'anno. O quello dei giovani cresimati (inferiori ai 18 anni), il cui numero